G39 - RINASCIMENTO DELL'ARTE ITALIANA

Il millequattrocento

Il Rinascimento come sviluppo della cultura, delle scienze e delle arti nel primo Quattrocento. Il recupero degli elementi classici e la visione geometrica dello spazio architettonico (Filippo Brunelleschi, Leon Battista Alberti, Il Filarete, Luciano Laurana). La città ideale (Pienza). La prospettiva lineare nelle arti figurative (Masaccio, Piero della Francesca, Mantegna), la scoperta del corpo umano ad imitazione della classicità, le statue equestri, la tecnica del bronzo (Donatello e Verrocchio). Nuove tecniche: olio su tavola di J. Van Eyck e Van der Welden. Il ritratto di uomini laici illustri: da Federico da Montefeltro (Piero della Francesca) a Giovanni Acuto (Paolo Uccello), a Pippo Spano (A. del Castagno). Il tardo gotico tra Trecento e Quattrocento (es. Masolino da Panicale)

Date corso:
15/01/2021, 22/01/2021, 29/01/2021, 05/02/2021, 12/02/2021, 26/02/2021, 05/03/2021, 12/03/2021, 19/03/2021, 26/03/2021, 09/04/2021, 16/04/2021, 23/04/2021, 30/04/2021, 07/05/2021